SabPub: nuova minaccia per utenti Mac

Nuovo allarme malware per gli utenti Mac. Dopo il trojan Flashback, che avrebbe attaccato almeno 600.000 Mac infettandoli e trasformandoli in altrettanti membri di un’inedita botnet, giunge da Kaspersky una nuova allerta. La nota azienda specializzata in prodotti per la sicurezza informatica ha individuato SabPub (Backdoor.OSX.SabPub) una nuova minaccia che rischia di mettere a segno un altro risultato nei confronti di quello che fino a ieri veniva considerato un sistema operativo invulnerabile.

SabPub, in effetti, non è un perfetto sconosciuto. Il trojan sarebbe in circolazione già da qualche tempo e sarebbe in grado di sfruttare un bug Java per superare le difese sui malware, raccogliendo informazioni sul sistema attaccato inviandole a un server remoto e permettendogli quindi di eseguire codice arbitrario. Non si hanno notizie sul numero dei Mac siano infettati. Si ha qualche certezza, invece, sulle modalità di propagazione identificate in link ingannevoli inviati tramite email oppure a mezzo diffusione di documenti .doc creati per lo scopo.

Evidentemente, la scarsa attenzione che il cyber-crimine aveva da sempre dimostrato nei confronti dei sistemi Apple, non era da attribuire alla loro impenetrabilità, ma alla loro quota di mercato. Parallelemente alla loro crescita è aumentata la diffusione del malware verso i sistemi operativi della casa di Cupertino. Questo concetto è sato sottolineato anche da Dave Marcus, direttore dei laboratori di ricerca e sicurezza McAfee: “La popolarità dei Mac è cresciuta e in modo parallelo è cresciuto l’interesse ad attaccare i sistemi operativi della Apple. Negli ultimi tempi i virus Mac sono aumentati notevolmente e ciò che stiamo vedendo con Flashback Trojan non è niente di sorprendente”.

Anche Eugene Kaspersky, fondatore dell’omonima azienda di sicurezza, è intervenuto sull’argomento. In un post sul suo blog ha dichiarato che “nell’aprile del 2012 il mondo dei sistemi operativi ha visto un cambiamento fondamentale. Si è dimostrato che i Mac non sono così invincibili come si credeva”.

Fonte PcSelf

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: