AV-Comparatives: questi i migliori antivirus sul mercato

L’enorme e incessante crescita di malware che affligge endemicamente i sistemi può essere combattuta solo ed esclusivamente con antivirus efficaci. Scegliere una soluzione in grado di attivare una valida barriera contro i codici malevoli, però, non è facile. Un valido aiuto è  fornito dall’organizzazione indipendente austriaca AV-Comparatives che ha analizzato e testato 20 delle ultime soluzioni per la sicurezza informatica. Il test è stato effettuato con 917.292 programmi maligni per verificare quale software antivirus fosse in grado di intercettarne il maggior numero possibile.

Nello specifico, sono stati utilizzati 21.368 virus Windows, 2.714 macro virus, 3.566 scripts, 123.240 worm, 124.246 backdoors/bots, 626.105 Trojans e 16.053 codici di altro malware in genere. Con un livello di detection rate pari al 99.9%, G Data Antivirus 2011 ha realizzato il miglior punteggio tra tutti i programmi antivirus testati ottenendo il prestigioso riconoscimento “Advanced +” assieme ad Avira, Avast, BitDefender, F-Secure, eScan, Symantec, ESET NOD 32 e PC Tools.

Nel dettaglio, G Data Antivirus 2011 ha intercettato 21.367 virus Windows (100%), 2.714 Macro virus (100%), 3.562 scripts (99,9%), 123.215 Worm (100%), 124.097 Backdoor (99,9%), 625.044 Trojan (99,9%) e 16.000 codici dannosi (99,7%) per un totale di 916.399 applicazione malware su 917.292.

Questa la classifica della detection rate:

1.  G Data Antivirus 2011: 99.9%
2. Avira AntiVir Premium e TrustPort AV: 99.8 %
3. McAfee AntiVirus Plus: 99.4 %
4. Avast! Free Antivirus e BitDefender AV Pro: 99.3 %
5. MicroWorld eScan Anti-Virus, F-Secure Anti-Virus e Panda Antivirus Pro: 99.2 %
6. Symantec Norton Anti-Virus: 98.7 %
7. ESET NOD32 Antivirus: 98.6 %
8. AVG Anti-Virus e Kaspersky AV: 98.3 %
9. PC Tools SpywareDoctor+AV: 98.1 %
10. Microsoft Security Essentials: 97.6 %
11. Sophos Anti-Virus: 96.8 %
12. K7 TotalSecurity e Norman AV+AS: 96.6 %
13. Trend Micro TiAV+: 90.3 %
14. Kingsoft AV Pro: 80.1 %

Nel false positive/alarm test vengono evidenziati i risultati negativi di Norman Anti-Virus & Anti-Spyware, Panda Antivirus Pro e Kaspersky Anti-Virus 2011 rispettivamente con novantotto e quarantasei rilevazioni di falsi positivi, contro i due rilevati da F-Secure Anti-Virus 2011 e i dieci da Avira AntiVir Premium 10.0:

  1. F-Secure Anti-Virus 2011 con due rilevazioni;
  2. Microsoft Security Essentials 1.0 con tre rilevazioni;
  3. BitDefender Anti-Virus Pro con quattro rilevazioni;
  4. eScan Anti-Virus 10.0 con cinque rilevazioni;
  5. ESET NOD32 Antivirus 4.2 con sei rilevazioni;
  6. PC tool SpywareDoctor with AV 8.0 con sette rilevazioni;
  7. Avast! Free Antivirus 5.0 e Symantec Norton Anti-Virus 2011 con nove rilevazioni;
  8. Avira AntiVir Premium 10.0 con dieci rilevazioni;
  9. Sophos Anti-Virus 9.5 con tredici rilevazioni;
  10. G Data Anti-Virus 2011 con quindici rilevazioni;
  11. AVG Anti-Virus 9.0 e TrustPort Anti-Virus con diciannove rilevazioni;
  12. Trend Micro Titanium Anti-Virus+ 2011 con ventitre rilevazioni;
  13. McAfee AntiVirus Plus 2010 con ventiquattro rilevazioni;
  14. Kingsoft Anti-Virus Pro con quarantacinque rilevazioni;
  15. Kaspersky Anti-Virus 2011 con quarantasei rilevazioni;
  16. K7 TotalSecurity 10.0 con cinquanta rilevazioni;
  17. Norman Anti-Virus & Anti-Spyware e Panda Antivirus Pro con novantotto rilevazioni;

L’articolato test comparativo anti-virus completo, in formato PDF (in inglese) è disponibile qui.

Fonte PCSELF

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...