Symantec mette in guardia sui finti antivirus

I falsi software antivirus rappresentano per il cyber-crimine una attività molto redditizia. Symantec ha rilevato che, tra il primo luglio 2008 e il 30 giugno 2009, sono stati registrati 43 milioni di tentativi di installazione di oltre 250 finti programmi antivirus diversi, con un guadagno spropositato, considerando che una simile truffa arriva a costare tra i 30 e i 100 dollari a “vittima”.

Nel corso del tempo sono andate via via raffinandosi le tattiche di ingegneria sociale utilizzate dai truffatori per cercare di convincere le vittime coinvolte a consegnare loro denaro. Il software relativo al falso antivirus denominato Live PC Care, ad esempio, arriva addirittura ad offrire supporto in linea per adescare le potenziali vittime. Una volta che l’utente cade nella trappola e lo installa sul PC, vede comparire delle schermate che allertano della presenza di virus sul sistema. Su questa videata trova posto la vera “chicca”: un pulsante che rimanda al “supporto on-line“!

La videata del falso antivirus Live PC Care

Leggi tutto… >>

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: