Antivirus per smartphone

La diffusione dei dispositivi mobile in grado di connettersi alla rete, scaricare contenuti ed eseguire applicazioni, ha suscitato un notevole interesse dei programmatori impegnati nella creazione di software maligno per questi prodotti.

I sistemi operativi maggiormente colpiti sono, ad oggi, Windows Mobile e Symbian, mentre Android e iPhone O.S. ancora riescono a salvarsi; il primo in conseguenza di una presenza non ancora massiccia sul mercato e il secondo grazie alle limitazioni imposte nell’esecuzione di applicazioni di terze parti.

Ecco quindi spuntare soluzioni pensate su misura per garantire il giusto grado di protezione anche a smartphone e simili, in modo da mettere i loro possessori al sicuro da queste nuove tipologie di minacce:

F-Secure Mobile Security consente di prevenire la ricezione di contenuti ritenuti pericolosi e la navigazione su siti che potrebbero rivelarsi dannosi per il dispositivo.

È inoltre possibile bloccare il telefono o cancellarne l’intero contenuto, in caso di furto, attraverso l’invio di un semplice SMS.

Kaspersky Mobile Security, oltre a prevenire qualsiasi tipo di infezione, mette al riparo da tutti quei sistemi fino ad oggi conosciuti per sottrarre credito o prelevare dati sensibili.

In caso di furto o smarrimento, è inoltre possibile risalire alla posizione dello smartphone qualora il dispositivo sia equipaggiato con un modulo GPS.

Trend Micro Mobile Security si concentra invece maggiormente sugli apparecchi aziendali. Scansione in tempo reale e protezione dei dati personali da remoto sono caratteristiche che lo accomunano alle altre soluzioni, oltre alle quali integra un sistema per bloccare lo scambio di dati non autorizzato.

Infine, non poteva certo mancare Symantec, una delle aziende leader in fatto di protezione, che in questo settore si presenta con Norton smartphone Security.

Antivirus, antispam, firewall e controllo in tempo reale delle connessioni WiFi e Bluetooth sono affiancati da funzioni per bloccare l’uso non autorizzato della fotocamera, che alcuni worm attivano per catturare immagini e video ad insaputa dell’utente.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: